Quando

Corrado-Tenace_01
foto di Michele Tabozzi

 

Assaggi Clandestini 1 giugno ore 20!!!
Oggi parliamo di matematica:
OSTRICA = CORRADO
Arriva (speriamo) il bel tempo, e noi ci esaltiamo!!!
Eccoci quindi ad organizzare una super super serata di assaggi Clandestini tutta dedicata a Ostriche & co, serata capitanata nientepopodimeno che dal Maestro (con la M maiuscolissima) Corrado Tenace, selezionatore e distributore di Ostriche & company di superlativa qualità (lo sanno bene i ristoratori laziali, che rifornisce con passione!)
Sarà un bel viaggio in questo mondo di sapori meravigliosi, che si concluderà come al solito con una cena organizzata e preparata tutti insieme, con ingredienti principali quelli da lui forniti…
Abbiamo solo 25 POSTI, quindi affrettateviiiiiiiiiiii.
Costo 35€, e come al solito tutto in beneficenza tranne le materie prime…
Prenotazioni aperte!!! 

©©

Un tavolo lungo 20 metri, nell’ormai famoso enorme open space tutto bianco di Mammanannapappacacca. Una volta al mese, potendo prenotare solo su internet, per un totale di massimo 60 ospiti.

Un grande chef per ogni cena, dei grandi vini, sempre diversi, da bere in abbinamento a dei grandi piatti. Una lunga tovaglia composta dalla sequenza di quelle che gli ospiti porteranno da casa.

Un costo a persona di 70€, con il ricavato totale che andrà in beneficenza (escluso le spese vive: materie prime, pulizia, trasferta treno/auto chef), ogni volta ad una Onlus diversa. Un cortometraggio per ogni serata, che racconterà la giornata dello chef e dei suoi collaboratori durante la preparazione della cena, ma anche gli ospiti, i loro commenti, le loro passioni.

Progetto

Il nuovo super studio di Pippo Onorati e Mammanannapappacacca è un luogo molto particolare, che si presta ad organizzare anche eventi decisamente speciali: lungo 25 metri, largo 10 e alto 7, è la location ideale per le cene clandestine. Una al mese, con un tavolo unico lunghissimo, a garantire convivialità e nuove amicizie, ogni cena un super chef diverso.

Gli ospiti della cena dovranno pagare una quota fissa per poter partecipare alla cena, 70€ a testa, e potranno prenotarsi, esclusivamente su internet, pagando con PayPal o con carta di credito. Tutto il ricavato di ogni cena, escluso le spese vive (materie prime, pulizia, trasferta treno/auto chef) verrà dato in beneficenza, ogni volta ad una onlus diversa, scelta su suggerimento dello chef della serata.

E dovranno portarsi da casa la tovaglia, così da rendere l’ambientazione ogni volta esteticamente diversa e simpatica da realizzare insieme quando si arriva alla cena.
Troveranno ad accoglierli come aperitivo ogni volta una super birra alla spina e salumi e formaggi di grande qualità. E anche un set fotografico dove farsi fare il ritratto della serie “Io c’ero!”.

Chi vorrà potrà venire già dal primo pomeriggio, ad aiutare lo chef e i suoi collaboratori nella preparazione dei piatti e nella scoperta di segreti e tecniche. E se lo chef ci sarà dal mattino, lo accompagnerà al mercato a fare la spesa. Tutta la giornata/serata sarà filmata dalla troupe di Mammanannapappacacca, che per ogni cena clandestina realizzerà un cortometraggio, che formerà una vera e propria serie di video, che ogni volta viene messa sia sul web sia qui sul sito che su Facebook.

Cene

Ogni mese circa, nel nuovo super studio di Mammanannapappacacca
in Via del Mandrione 105, a Roma.

TUTTE LE INFO E GLI AGGIORNAMENTI SONO SULLA PAGINA FACEBOOK

La prima cena (28 febbraio 2014) ha avuto come protagonisti Franco Aliberti e Andrea Muccioli, che all’epoca avevano appena aperto un super ristorante (e non solo) a Riccione, che si chiama Èvviva, e segue la filosofia dello scarto zero.
Il ricavato della serata è andato alla Onlus OPEN centro giovani di Rimini.

La seconda cena (30 marzo 2014) ha cucinato per noi Giuseppe Iannotti del ristorante stellato Michelin Kresios di Telese Terme (Benevento).
Il ricavato della serata è andato alla Onlus Genitin di Roma.

La terza cena… non è stata una cena! Ma un pranzo Clandestino!
Si è svolto domenica 13 aprile.
Trittico d’eccezione: Paolo Parisi, Roberto Liberati e Carmelo Chiaramonte.
Il ricavato della serata è andato alla Onlus Alberto Portogallo di Modica.

La quarta Cena Clandestina c’è stata lunedì 26 maggio 2014.
A tutto pesce con Gianfranco Pascucci del ristorante Al Porticciolo di Fiumicino, stella Michelin da due anni.
Il ricavato è andato a Cuochi senza barriere, associazione che con la buona cucina va incontro al sociale.

La quinta cena si è svolta martedì 15 luglio 2014
con lo Chef Errico Recanati del Ristorante Andreina di Loreto (AN), special guest Antonio Tombolini!!! A beneficiare di quanto ottenuto, economicamente parlando, è stata Shoot4Change, il famoso network di fotografi impegnati nel sociale.

La sesta cena, con la superstar romano/parigina Giovanni Passerini, c’è stata il 16 gennaio 2015, e i proventi sono andati a Parent Project, che si occupa di aiutare chi lotta contro una delle peggiori forme di sclerosi multipla, quella di Duchenne…

Il 6 febbraio nuova cena con Cristiano Tomei, chef stellato de L’Imbuto a Lucca, con Emergency come Onlus.

E poi ancora Nicola Fossaceca, stellato del ristorante Al Metro, Marina di San Salvo.

E la nona cena del super Lele Usai, del Tino di Ostia, e ancora la numero 10 con Pier Giorgio Parini dell’Osteria del Povero diavolo di Torriana, e il pranzo domenicale clandestino (n. 11) con Marco Stabile, Ora d’Aria di Firenze.

Tra gli altri chef e personaggi della gastronomia che parteciperanno alle cene clandestine ci sono, in via di conferma, Mauro Uliassi, Salvatore Tassa, Roy Paci, Marianna Vitale e Rosanna Marziale, Alfonso Caputo e Maria Probst, Peppe Guida, le sorelle Ceraudo del ristorante Dattilo (Crotone), e tanti tanti altri, italiani e non solo…

video Cena Clandestina #07
video Cena Clandestina #06
video Cena Clandestina #05
video Cena Clandestina #04
video Cena Clandestina #03
video Cena Clandestina #02
video Cena Clandestina #01

Dove

Beneficenza

Tutto il ricavato di ogni cena clandestina, escluso le spese vive (materie prime, treno / auto per chef e brigata, pulizia studio), andrà ogni volta IN BENFICENZA ad una onlus diversa. I 500€ della prima cena sono andati a OPEN centro giovani di Rimini, mentre i 600€ della seconda sono andati a Genitin. Il ricavato della terza è stato destinato alla Onlus Alberto Portoglallo di Modica. Quello della quarta ai mitici Cuochi senza Barriere e quello della quinta a Shoot4Change. Quanto ottenuto dalla cena numero 6 andrà a Parent Project, che si occupa di sostenere i malati della sclerosi multipla di Duchenne.

Prenota

Assaggi clandestini
Assaggi Clandestini 1 giugno ore 20!!!

Invia

Foto

#ceneclandestine

Iscriviti alla newsletter

Contatti

Mammanannapappacacca Atelier
via del Mandrione 105
00181 Roma
Cell. 3356334699

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Back to Top